Mario Hezonja non rinnega la firma con i Knicks: Ho scelto NY e sono contento

Photo: Matteo Marchi

Photo: Matteo Marchi

Hezonja sarà free agent a fine stagione ma non è preoccupato: Con il mio talento e le mie abilità, andrà sempre bene per me

Mario Hezonja non rimpiange di aver firmato in estate con i New York Knicks un annuale da $6.5 milioni.

Recentemente coach David Fizdale ha ammesso che è difficile allenare una squadra piena di free agent che pensano a se stessi prima del bene della squadra. Ma questo non riguarda il croato.

“Non me ne frega niente che sono free agent. Sto cercando di aiutare la squadra. Non me ne frega niente neanche della mia situazione perché so che alla fine andrà bene. Credetemi. Mi andrà bene. Con il mio talento e le mie abilità, andrà sempre bene per me. Voglio aiutare la mia squadra in situazioni che ho affrontato nel corso della mia carriera, sia qui che in Europa” ha detto Mario Hezonja. “Ho avuto tante opportunità di mercato. Ma ho scelto i Knicks e sono contento. Ho scelto Fizdale, Mills e Perry. Sapevo che Steve mi voleva anche il giorno del draft. Ed anche se abbiamo avuto una brutta stagione, non rinnego la mia scelta. In questi momenti si capiscono le persone come sono. Nel bene e nel male si capisce il tipo di relazione che si ha con la gente. E siamo uniti”.

Fonte: NY Post.

Commenta