Marcus Morris nega che Rich Paul gli abbia sconsigliato di firmare con i Clippers

Morris ha firmato un annuale da circa 15 milioni con i Knicks

In una intervista con The Athletic, Marcus Morris smentisce alcuni rumors riguardanti la sua Free Agency. L’ala ha rifiutato un pluriennale da circa 41 milioni dai Clippers, e qualcuno ha ipotizzato che dietro questa scelta ci fosse lo zampino di Rich Paul, per non rinforzare ‘l’altro’ team di Los Angeles.
Le sue parole: “Non sono veri questi rumors. Rich Paul mi ha dato sempre ottimi consigli, è una persona che stimo ancora e a cui voglio bene. Anzi, il suo consiglio era di accettare la proposta dei Clippers. Sono stato io a decidere, doveva fare la scelta migliore per me e per la mia famiglia”.

Fonte: The Athletic.

Commenta