Marcos Delia: In settimana dovremmo trovare l’accordo per il taglio degli stipendi

Marcos Delia: In settimana dovremmo trovare l’accordo per il taglio degli stipendi

Delia è rimasto a Bologna durante la quarantena

Marcos Delia, centro della Virtus Bologna, ha parlato a Radio Marca della sua quarantena in Italia.
Il lungo è ancora a Bologna dato che è stato impossibilitato a tornare in patria a causa della chiusura delle frontiere.

Queste le sue parole riportate da Bolognabasket.

“Qui la quarantena vera e propria è iniziata il 3 marzo e noi i primi giorni abbiamo continuato ad allenarci in gruppi di 2-3 persone, con lavori in palestra e attività personalizzata in campo. Tutto questo aspettando una decisione da parte della Lega. Poi il club ha deciso di non andare avanti con gli allenamenti e affrontare la quarantena al 100%. Noi eravamo d’accordo e ognuno poi è tornato a casa propria.

“Ci hanno detto che vari club si sono accordati con i giocatori per il taglio degli stipendi. Noi siamo in negoziazione ma credo che questa settimana arriverà un accordo tra di noi. Scola? Ci avevo già parlato per la prima volta quando è iniziato tutto e non c’era ancora la quarantena serrata. Lui adesso è qui in Italia con la famiglia: ha quattro figli quindi per lui è difficile spostarsi ma stanno bene. Ha la sua casa a Milano, stanno bene e probabilmente torneranno in Argentina in estate quando la quarantena sarà finita.”

Commenta