Marco Spissu: Vivo questo momento con i piedi saldi per terra ma la testa rivolta verso l’alto

Marco Spissu: Vivo questo momento con i piedi saldi per terra ma la testa rivolta verso l’alto

Le parole dell'esterno di Sassari, protagonista nella vittoria su Brescia

Il play sassarese Marco Spissu: “È stata una partita un po’ particolare, siamo partiti bene poi ci siamo fatti riprendere. Nel terzo quarto hanno preso un bel vantaggio ma grazie alla nostra energia siamo tornati in vantaggio, con il grande aiuto del pubblico. Abbiamo giocato con la testa leggera, senza pensare troppo, come ci aveva detto coach Poz, dosando bene le energie e sfruttando l’inerzia dalla nostra. Negli ultimi minuti abbiamo mantenuto la lucidità con un grande gioco di squadra, andando in contropiede, correndo e segnando canestri importanti. Poi Rashawn in questo momento è immarcabile quindi speriamo faccia canestro così anche tra qualche giorno. L’abbiamo portata a casa, sono 2 punti fondamentali per noi. Vivo questo momento con i piedi ben saldi per terra ma con la testa rivolta verso l’alto, stasera festeggerò un po’ ma poi testa a Wurzburg, mercoledì c’è una finale da vincere”.

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Sassari.

Commenta