Marco Mordente: Per Messina, più che l’anno zero, è l’anno uno

Marco Mordente: Per Messina, più che l’anno zero, è l’anno uno

L'ex Marco Mordente parla di AX Armani Exchange Milano: EuroLeague è la cosa giusta da fare per la pallacanestro

Su Mi-Tomorrow l’ex Marco Mordente parla di AX Armani Exchange Milano:

PROGETTO CONCRETIZZABILE IN TRE ANNI?

«Penso di sì, ma è giusto capire chi possa farne parte sperimentando una competizione per alcuni completamente nuova, compreso Messina, perché cinque anni fa l’EuroLeague era fatta in maniera diversa. Più che un anno zero è un anno uno»

SU EUROLEAGUE

«È un cambiamento: difficile accettarlo, ma se vogliamo far crescere il prodotto pallacanestro è la cosa giusta da fare. Il basket cosi ha più visibilità in Europa. La direzione è quella della Celtic League di rugby: due squadre italiane giocano una competizione internazionale e nel torneo nazionale si incastrano gli eventi in modo da consentirglielo (in realtà Benetton e Zebre non partecipano al Top12 italiano, ndr)».

Commenta