Marco Ceron: Il mio sogno è giocare almeno un minuto con Brescia questa stagione

Marco Ceron: Il mio sogno è giocare almeno un minuto con Brescia questa stagione

Le parole della guardia della Germani Brescia vittima di un grave infortunio alla testa

Fuori da qualche mese a causa di un grave infortunio alla testa, Marco Ceron ha parlato a Il Giornale di Brescia del suo presente e del suo futuro, che sarà ancora sui campi di basket.
Queste le parole della guardia della Germani Brescia.

“Ho parlato con i medici che mi hanno detto che non è vero quello che temevo ovvero che sicuramente non giocherò più a basket. E perora tanto mi basta. Se tutto va come ci auguriamo, ent ro fine marzo potrò ricominciare a fare qualche partitella e quindi riprendere gradualmente il gioco di contatto. Il mio sogno, ma voglio diventi un obiettivo concreto, è giocare almeno un minuto con la Germani già entro la fine di questa stagione. Per essere poi pronto nella prossima. Ma anche un solo minuto mi aiuterebbe a rendere meno lunga e insopportabile tutta l’estate”.

Commenta