L’unione dei giocatori spagnoli contro ELPA: Siamo noi a rappresentare i giocatori di ACB

L’unione dei giocatori spagnoli contro ELPA: Siamo noi a rappresentare i giocatori di ACB

La ABP: Un sindacato non indipendente non potrà mai rappresentare dei giocatori

L’Unione dei Giocatori Spagnoli (ABP) ha tuonato contro l’accordo tra EuroLeague e ELPA (l’associazione dei giocatori di EuroLeague) per l’approvazione del nuovo calendario della stagione.

“L’aumento dele partite comporta l’aumento dei viaggi e l’aumento della stanchezza che influenzerà la loro saluta e potrebbe avere conseguenze serie” ha detto ABP.  “La voracità della EuroLeague va contro le leghe nazionali, specialmente la ACB. Noi diciamo che potrebbe esserci una EuroLeague forte senza però minare le leghe nazionali” ha continuato ABP. “I giocatori spagnoli sono rappresentati dalla ABP, che difende i loro diritti. Siamo una associazione indipendente il cui unico scopo è quello di difendere i diritti dei giocatori. Senza indipendenza da club e leghe non si possono difendere i giocatori. In tal caso altri interessi avranno sempre la meglio e non quello dei nostri associati. Una associazione che non ha questi obiettivi non potrà mai rappresentare dei giocatori”.

Fonte: Eurohoops.

Commenta