L’Umana Reyer Venezia vince ed elimina Brescia dall’EuroCup

L’Umana Reyer Venezia vince ed elimina Brescia dall’EuroCup

L'Umana Reyer Venezia guidata da Tonut, Watt e De Nicolao va avanti in EuroCup.

Il Primo Tempo

Nella prima parte del quarto di apertura, a farla da padrone è l’equilibrio con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Infatti, dopo i primi 5′ il tabellone del PalaLeonessa dice 12-13 in favore di Venezia, dopo una tripla realizzata da Stefano Tonut. Con il passare dei minuti, i campioni d’Italia con un ispirato Tonut ne approfittano ed allungano sul 13-23, con un break di 1-10. I padroni di casa però non si fanno intimidire ed accorciano sul 17-23, forzando il timeout in casa Umana Reyer Venezia. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito riescono a ridurre ulteriormente il gap ed al 10′, la Germani Brescia Leonessa chiude sotto di un solo punto 24-25, grazie ad canestro da sotto di Cain.

In avvio di seconda frazione, i bresciani mettono la testa avanti sul 26-25 con i liberi di Trice, mentre in casa Venezia arriva una tegola, ovvero il terzo fallo di Austin Daye che è costretto a tornare in panchina. Al 15′, il match rimane bilanciato e con una schiacciata di Udanoh, i lagunari accorciano sul -1 (35-34). La compagine ospite ritrova la giusta fiducia in attacco e con la coppia Tonut- De Nicolao, rimette la testa avanti sul 41-45 a fine primo tempo.

Il Secondo Tempo

L’Umana Reyer Venezia esce dagli spogliatoi con la grande determinazione e in un amen ritrova la doppia cifra di vantaggio (43-53). Senza troppe difficoltà, i campioni d’Italia controllano il buon vantaggio e chiudono al 30′ sul +12 (56-68), con un canestro di gran talento da parte di Austin Daye.

Ad inizio quarto periodo, Goudelock con due canestri in fila prova a chiudere la partita, ma i padroni di casa non ci stanno e con una tripla di Trice, provano a rimanere nel match. L’Umana Reyer Venezia, perde un po’di brillantezza, e i biancoblu ne approfittano per ridurre lo svantaggio. Il finale è 88-93 per Venezia che nella prossima fase sfiderà l’Unicaja Malaga.

Germani Brescia Leonessa: Zerini 7, Trice 18, Ceron, Abass 16, Cain 14, Vitali 8, Laquintana 4, Lansdowne, Guariglia, Horton 10, Moss 2, Sacchetti 9 All. Esposito

Umana Reyer Venezia: Udanoh 4, Stone, Bramos 3, Tonut 20, Daye 6, De Nicolao 16, Filloy, Vidmar 5, Goudelock 7, Chappell 10, Mazzola 5, Watt 17 All De Raffaele

Commenta