Luka Doncic segna 38 punti e poi si assume le colpe per la sconfitta: “Ho deluso la mia squadra”

Foto: Matteo Marchi
Foto: Matteo Marchi

Doncic ha chiuso con 38 punti, 13 rimbalzi e 10 assist nella sconfitta contro i Knicks

Luka Doncic ha registrato un’altra tripla doppia, segnando 38 punti (massimo in carriera) nella sconfitta contro New York. Lo sloveno si è poi scusato nel postpartita, assumendosi la colpa per la sconfitta e per il tiro preso (e sbagliato) nel finale.

“Ho preso una brutta decisione, non era il tiro che stavo cercando. Ho di nuovo deluso la mia squadra.”

Fonte: Tim MacMahon.

Commenta