Luis Scola: Non so cosa riserverà il mio futuro. Ancora non ci ho pensato

Luis Scola: Non so cosa riserverà il mio futuro. Ancora non ci ho pensato

L'ala di AX Armani Exchange Milano , Luis Scola: Fortunatamente qui a Milano ho una piccola palestra

L’ala di AX Armani Exchange Milano, Luis Scola, protagonista su BasquetPlus. Queste le sue parole riportate dal QS:

SUL CORONAVIRUS

«Sto bene, spero che presto tutto il mondo possa dire così. Non so se si tornerà a giocare, ma tutto adesso è in secondo piano»

SUL SUO PRESENTE

«Quando è iniziato tutto non si sapeva per quanto sarebbe durato, fortunatamente qui a Milano ho una piccola palestra. In Argentina ho anche un campo da basket, non è lo stesso, ma cerco di mantenermi in forma perché non sappiamo se e quando si giocherà. Ognuno si destreggia come può.»

SU EUROLEAGUE

«A quei tempi c’erano le Top16, ora ci sono anche molte più licenze pluriennali. Quando sai che sarai in EUROLEAGUE per un certo numero di anni il tuo progetto cresce in modo diverso, è più solido, anche ai giocatori puoi offrire delle sicurezze»

SUL FUTURO

«Non so cosa riserverà il futuro. Ho giocato un ventennio a tutti i livelli, quello che farò non cambierà tutto quello che ho fatto. Non è ancora arrivato il momento di pensarci».

Commenta