Luguentz Dort è già una star, Arizona State se lo gode prima dell’inevitabile salto in NBA

La potente comboguard dominante nella vittoria su Utah State

Ogni anno il mondo del College Basket propone fin dal via una serie di nomi nuovi interessanti in prospettiva Draft NBA.

In questa prima parte di stagione sta brillando la stella di Luguentz Dort, comboguard di Arizona State considerato tra i migliori 30 freshman sbarcati quest’anno in Division One.

Qui lo vediamo in azione nella vittoria su Utah State, una performance da 33 punti, 7 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi, mettendo in mostra una notevole potenza ed un pregevole controllo del corpo sui contatti:


 
Per la stagione viaggia con medie di 23 punti (primo nella Pac 12), 7.8 rimbalzi, 2.4 assist e 2.2 rubate, tirando il 46% dal campo, il 43% da tre ed un rivedibile 64% ai liberi.
Di questo passo lo sbarco in NBA la prossima stagione sarà inevitabile.

Commenta