Luca Baraldi: Non ci siamo battuti per avere lo scudetto sul petto

Luca Baraldi: Non ci siamo battuti per avere lo scudetto sul petto

Luca Baraldi, ad della Segafredo Virtus Bologna, chiarisce la posizione del club: Quello se lo meritano i medici, gli infermieri, tutti gli operatori che in questo momento stanno combattendo contro il virus

Luca Baraldi, ad della Segafredo Virtus Bologna, chiarisce la posizione del club sul Corriere dello Sport Stadio: «Non ci siamo battuti per avere lo scudetto sul petto, quello se lo meritano i medici, gli infermieri, tutti gli operatori che in questo momento stanno combattendo contro il virus».

Nell’articolo a firma Luca Muleo, si legge anche: «Nella missiva (inviata nei giorni scorsi, ndr) si invitavano le altre società ad aspettare la decisione federale sulla base delle indicazioni delle autorità governative e sanitarie»

Commenta