Lorenzo Saccaggi: “A Biella ho trascorso due anni indimenticabili”

Lorenzo Saccaggi: “A Biella ho trascorso due anni indimenticabili”

"Ho raggiunto una consapevolezza che non avevo mai avuto prima e mi sento al top dopo quasi 10 stagioni in serie A2"

Il capitano rossoblu ha raccontato a Il Biellese l’andamento della sua esperienza in maglia Edilnol, qui un breve estratto:

Come sta, dove si trova e come trascorre queste giornate molto diverse dall’abituale routine?
Sono tornato a Carrara a casa dei miei genitori venerdì scorso, sto bene e continuo ad allenarmi, sfruttando anche
il giardino di casa e mettendo in pratica le tabelle di Roberto Marocco (preparatore atletico rossoblu). Tenersi in
forma aiuta ad affrontare meglio giornate così diverse da quelle che siamo abituati a vivere.

Facciamo un passo indietro. Nonostante il calo degli ultimi due mesi, siete stati una delle sorprese della stagione di A2. Si aspettava un rendimento così alto da una squadra giovanissima e con poca esperienza?
Siamo andati spesso al di là delle aspettative, riuscendo a superare i nostri limiti. Le difficoltà fanno parte di un percorso di crescita che probabilmente ci avrebbe portato nei playoff.
Purtroppo non sapremo mai dove saremmo arrivati, ma sono certo che avremmo potuto ancora sorprendere e dire la nostra, sia in coppa sia in campionato.

Commenta