Lo scontro salvezza dice Orzinuovi, San Severo esce sconfitta

Lo scontro salvezza dice Orzinuovi, San Severo esce sconfitta

89-83 il finale

Lo scontro salvezza, tra l’Agribertocchi Orzi Basket e l’allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo, rispettivamente ultima e penultima del girone est di Serie A2, è preda della squadra lombarda, che s’impone in una gara tirata e combattuta per 89-83. Orzinuovi, adesso, è a sole due lunghezze proprio da San Severo, che perde la sua dodicesima partita in 17 uscite. La lotta salvezza s’infiamma sempre di più.
Parte bene l’Agribertocchi, San Severo si affida a Mortellaro e Di Donato, con quest’ultimo che insacca una tripla che tiene a contatto i gialloneri. Spanghero firma il primo vantaggio ospite, mentre dall’altro lato le realizzazioni portano le firme di Miles e Carenza. Si gioca punto a punto fino a quando l’Allianz si ritrova avanti per 17-20 al 7’ quando dalla panchina casalinga arriva la richiesta di timeout. Mekowulu e Miles salgono in cattedra, lo sprint lombardo porta l’Agribertocchi di nuovo in vantaggio allo scadere del primo quarto per 24-22.
Una schiacciata di prepotenza ad opera di Galmarini inaugura le realizzazioni della seconda frazione, l’equilibrio regna sovrano, Mekowulu ed Italiano si fanno guerra a distanza, Orzinuovi trova un minibreak con Carenza e Bossi, così Cagnazzo può solo chiamare timeout al 16’ sul 40-38. I biancazzurri aumentano il vantaggio e nuova sospensione sanseverese al 18’ quando Orzinuovi conduce per 47-42. Miles continua ad incunearsi nella difesa pugliese ed all’intervallo lungo l’Agribertocchi Orzi Basket conduce 51-47.
Miles prova ad incrementare il gap ma Saccaggi, Demps e Spanghero ribaltano tutto per il sorpasso giallonero (56-58 al 23’). San Severo azzarda troppo al tiro, Carenza ne sa approfittare e l’Agribertocchi è nuovamente avanti. Ogide, ultimo arrivato in casa San Severo, prova a fare la differenza e s’instaura sotto le plance un duello con Mekowulu. Nonostante gli errori casalinghi al tiro, i biancoblu ritrovano il +4 grazie ad una serie di rimbalzi offensivi catturati, dall’altro lato i sanseveresi s’inceppano in fase offensiva, Galmarini trova il canestro con facilità ed al 30’ è di 71-61 il punteggio.
Orzinuovi subisce il fallo antisportivo di Demps, la squadra bresciana non capitalizza al massimo l’opportunità e si porta sul +12 con Negri nonostante gli errori al tiro compensati dai rimbalzi offensivi catturati nel pitturato. Galmarini rincara la dose, l’Allianz non riesce a segnare ad al 32’ Cagnazzo si decide a chiamare timeout sul 75-61. Demps prova a limare il gap con la collaborazione di Ogide e Spanghero, l’Agribertocchi però amministra il vantaggio nonostante le difficoltà e qualche pasticcio che riportano la Cestistica a -9 (79-70 al 35’). Quando l’Allianz ha in mano il pallone dell’ipotetico -7 arriva la stoppata subita da Demps per mano di Galmarini. Orzinuovi subisce le realizzazioni di Ogide e Spanghero, i quali riportano a contatto i pugliesi, 80-76 e timeout casalingo quando mancano meno di 4’ al termine. Ogide firma il -2, poi dilapida il pari, se non addirittura il sorpasso eventuale con una tripla azzardata, lo emula Demps ed i padroni di casa continuano a condurre, seppur di poco, ad un minuto dalla fine, quando Cagnazzo ricorre ad una sospensione sull’83-80. È ancora Odige a firmare il -1, ma Miles vanifica tutto, a 28” dalla fine un nuovo timeout giallonero, i cui effetti sperati non giungono, perché il fallo sistematico non inverte il trend, San Severo è in caduta libera, vince l’Agribertocchi per 89-83.

 

[pb-game id=”420526″]

Agribertocchi Orzinuovi – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 89-83 (24-22, 27-25, 20-14, 18-22)
Agribertocchi Orzinuovi: Anthony Miles 23 (7/12, 1/7), Stefano Bossi 15 (4/7, 1/3), Giovanni Carenza 15 (3/5, 3/4), Christian Mekowulu 13 (5/11, 0/2), Matteo Negri 11 (3/6, 0/0), Lorenzo Galmarini 10 (4/7, 0/0), Salvatore Parrillo 2 (0/0, 0/3), Giacomo Siberna 0 (0/0, 0/0), Francesco Guerra 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Varaschin 0 (0/0, 0/0), Petar Jovanovic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 27 – Rimbalzi: 43 15 + 28 (Christian Mekowulu 19) – Assist: 16 (Anthony Miles 9)
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Marco Spanghero 20 (3/8, 4/5), Andy Ogide 16 (5/8, 1/5), Nazzareno Italiano 14 (3/3, 2/3), Delano Jerome Demps iii 10 (2/9, 1/5), Andrea Saccaggi 9 (0/1, 3/7), Emidio Di Donato 8 (1/4, 2/3), Chris Mortellaro 6 (3/4, 0/0), Michele Antelli 0 (0/1, 0/2), Alberto Conti 0 (0/0, 0/0), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 17 – Rimbalzi: 29 9 + 20 (Andy Ogide 7) – Assist: 18 (Delano Jerome Demps iii 7)

Commenta