L’NBA avrebbe bisogno di 15.000 test per il Coronavirus per completare la stagione

L’NBA avrebbe bisogno di 15.000 test per il Coronavirus per completare la stagione

Una possibilità sarebbe quella di disputare sia la stagione NBA che quella WNBA a Las Vegas.

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, la NBA avrebbe bisogno di 15.000 test per il Coronavirus per potere completare la stagione.

Il commissioner Adam Silver ha affermato, informalmente e pubblicamente, che la lega non comprerebbe una tale quantità di test se gli stessi non fossero facilmente a disposizione anche della popolazione.

Sulla località in cui completare, eventualmente, la stagione, novità sul fronte Las Vegas: secondo quanto riportato da Kevin Draper del New York Times, la MGM Resorts International, proprietaria di numerosi hotel a Las Vegas, ha presentato un piano a NBA e WNBA per disputare le rispettive stagioni nella città del Nevada. Il centro delle operazioni sarebbe il complesso del Mandalay Bay, che abbraccia 4700 camere d’albergo.

Commenta