Livio Proli chiude il mercato: Inserire un elemento potrebbe scardinare la chimica. Restiamo così

Livio Proli chiude il mercato: Inserire un elemento potrebbe scardinare la chimica. Restiamo così

Il presidente di AX Armani Exchange Milano ferma le manovre di entrata: Puntiamo sulle risorse interne

Livio Proli, presidente di AX Armani Exchange Milano , chiude alle voci di mercato su La Gazzetta dello Sport: «Non prenderemo nessuno. Affronteremo l’emergenza con le risorse interne, dando fiducia a chi è stato utilizzato meno».

Una questione di chimica: «Siamo consapevoli dello sforzo psico-fisico richiesto alla squadra in questo periodo, varieremo i carichi di lavoro per gestire al meglio le assenze, ma per noi è prioritario preservare la chimica di squadra. Inserire un elemento potrebbe scardinarla».

Niente da fare per K.C. Rivers insomma: «Continuiamo a monitorare il mercato, ma se la nostra situazione resta tale, ovvero senza nuovi stop, non faremo nulla. Amedeo Della Valle potrebbe rientrare a cavallo della trasferta di EuroLeague con lo Zalgiris Kaunas in Lituania, nel giro di un mese anche Nemanja Nedovic potrebbe recuperare. Un nuovo giocatore, tra visti, tesseramenti e fase di ambientamento, sarebbe pronto in 20 giorni…».

 

Commenta