Varese espugna Porto con una gara sontuosa da tre e strappa il pass per la prossima fase

Varese espugna Porto con una gara sontuosa da tre e strappa il pass per la prossima fase

16/30 con i piedi oltre l'arco per la squadra di Attilio Caja, che ora si giocherà il primo posto contro l'Alba Fehervar

La Pallacanestro Varese espugna Porto e strappa il pass per il prossimo turno in Fiba Europe Cup. Per i biancorossi di Attilio Caja, vincitori 71-89, ora ci sarà la possibilità di giocarsi il primo posto mercoledì prossimo contro l’Alba Faharvar.

Vittoria agevole per i biancorossi, che traballano soltanto nel secondo periodo salvo poi prendere nuovamente il largo nella ripresa. Varese tira con il 53% da tre punti (16/30) scappando inizialmente con i canestri di Dominique Archie (17 punti e 7/12 dal campo) oltre alle bombe di Ronald Moore (15 punti, 5/10 dall’arco). Nella ripresa preziosissimo l’apporto dalla panchina di Nicola Natali (12 punti, 4/5 da tre) e Pablo Bertone (9 punti senza errori). In doppia cifra, poi anche il solito Tyler Cain (11+8) e Thomas Scrubb .

 

[pb-game id=”406617″]

Commenta