L’Italia batte il Venezuela 72-54 e chiude con una vittoria la Verona Basketball Cup

L’Italia batte il Venezuela 72-54 e chiude con una vittoria la Verona Basketball Cup

Tutto facile nell'ultimo match al PalaOlimpia, Awudu Abass nominato MVP del torneo

In cerca di riscatto la nazionale di coach Sacchetti, al PalaOlimpia di Verona ultima sfida del torneo contro il Venezuela, dopo la brutta sconfitta di ieri subita in rimonta contro la Russia.

Palla a due ore 20.30 diretta SKY Sport, per gli Azzurri soliti assenti Datome, Gallinari e Cinciarini, a riposo Brooks, Hackett e Gentile.

Inizio favorevole alla squadra Sudamericana, Colmenares va a segno a ripetizione e gli ospiti dominano a rimbalzo d’attacco, 9-4 dopo 4 minuti di gioco con Italia capace di segnare dal campo con il solo Belinelli. Biligha prova a farsi strada sotto canestro, Awudu Abass realizza da lontano ed arriva così il sorpasso, con le due triple in fila del giocatore di Brescia. Filloy prova l’allungo sul +7, il Venezuela non molla ed è 20-14 al termine del primo quarto.
Pietro Aradori in contropiede approfitta delle banali palle perse avversarie: assist per Ricci e canestro del neo Fortitudo, 25-18 per gli uomini di Sacchetti, a tratti disattenti in particolare in area pitturata in difesa. L’Italia non riesce a convertire lo sforzo produttivo a rimbalzo d’attacco, la palla circola bene e Della Valle non sbaglia, regalando la prima doppia cifra di vantaggio al 14’. Tessitori sfrutta bene il corpo spalle a canestro, la guardia dell’Olimpia punisce in transizione e grazie all’ottima difesa di squadra i padroni di casa si confermano avanti, 35-20 a due minuti dal riposo. Mijares trova la tripla di tabella, è 38-28 all’intervallo lungo a Verona.

Italia in controllo nei primi possessi del terzo periodo, qualche errore in finalizzazione ma i Venezuelani non ne approfittano, lontani sul -13 dopo la bella penetrazione di Abass ed i punti da Biligha. Gli ospiti non demordono ma gli Azzurri rispondono colpo su colpo, Ricci stupisce con l’elegante step-back in stile Nowitzki ed il quarto termina sul 53-38 per l’Italbasket.
Ultimo parziale di pura amministrazione per la squadra di casa, l’Italia batte il Venezuela senza patemi e chiude al secondo posto il torneo di Verona, successo finale 72-54.

Italia: Abass 16, Biligha 12, Ricci 9, Della Valle 8, Filloy 7, Belinelli 5, L.Vitali 5, Tessitori 5, Aradori 4, Sacchetti 1

Commenta