L’ex Bulls Craig Hodges attacca MJ per le rivelazioni sulla cocaina negli spogliatoi

L’ex Bulls Craig Hodges attacca MJ per le rivelazioni sulla cocaina negli spogliatoi

L’ex guardia dei Chicago Bulls Craig Hodges ha parole dure per Michael Jordan: Una delle cose che esistono tra giocatori si chiama confraternita

L’ex guardia dei Chicago Bulls Craig Hodges ha parole dure per Michael Jordan su Fox Sports Radio. In merito alla prima puntata di The Last Dance, quando MJ non ha negato il giro di cocaina in casa Bulls al suo arrivo nel club, ecco le parole dell’ex giocatore:

«Una delle cose che esistono tra giocatori si chiama confraternita. Ovvio che mi sia arrabbiato sentendo parlare di “circo di cocaina” nel primo episodio di The Last Dance».

«Mi ha infastidito perché penso ai miei fratelli che ora devono dare spiegazioni alle loro famiglie. Sei dentro un grande documentario e ora come lo spieghi ad un ragazzo di 12 anni?».

Hodges ha vinto due titoli con Michael Jordan.

Commenta