Leonis Roma: partnership con Team Prodina

Leonis Roma: partnership con Team Prodina

L’EBK Roma è lieta di comunicare la nascita della partnership con il Team Prodina, Soc. Progetti Dinamici Srl,

L’EBK Roma è lieta di comunicare la nascita della partnership con il Team Prodina, Soc. Progetti Dinamici Srl, squadra motociclistica fresca vincitrice del titolo italiano SSP 300.

Il Team Prodina nasce dall’incontro di due appassionati e professionisti del settore, Riccardo Drisaldi e Salvatore Giorlandino i quali, dopo anni di esperienza con le case ufficiali e di partecipazione con i rispettivi Team al Campionato WSBK e WSSP, decidono di imbarcarsi in un percorso nuovo ed avvincente. Ecco, allora, l’idea Supersport 300 che, a bordo della Kawasaki Ninja, si trasforma ben presto in un vero e proprio successo: è formidabile, infatti, la conquista del titolo italiano alla prima partecipazione nella stagione 2018 con Manuel Bastianelli; come altrettanto straordinaria è la vittoria nella tappa del Mondiale Superbike sul circuito di Misano.

Ai grandi progetti già in cantiere per il 2019, si aggiunge allora la collaborazione con l’EBK: “Sono lieto di iniziare questo gemellaggio con l’EBK Roma: una società che, al pari della nostra, rappresenta Roma nei suoi valori più sani e puliti in tutta Italia” – il commento entusiasta di Riccardo Drisaldi, Team Principal – “Prodina si è laureata Campione d’Italia di categoria e noi, chiaramente, speriamo di poter replicare il successo anche al fianco dell’EBK in questa nuova avventura assieme. Porteremo il marchio della squadra su tutte le strutture del team; un modo, questo, per essere vicini in un cammino sportivo comune”.

“Questa partnership è certamente qualcosa di nuovo e che mai, nella storia della società, avevamo intrapreso” – le parole del Presidente dell’EBK Roma, Armando Buonamici – “Lo facciamo ora, al fianco di un Team vincente, leader nel suo settore e, anche in questo caso, nato e radicato sul territorio romano. Come dico sempre, questa caratteristica per noi è sempre un valore aggiunto. I nostri marchi saranno legati da un gemellaggio del quale andiamo estremamente orgogliosi e che non vediamo l’ora di vedere realizzato fattivamente nel corso dei prossimi mesi”.

Fonte: Ufficio Stampa Leonis Roma.

Commenta