L’ECA elimina il possesso alternato, torna la palla a due sulle contese

L’ECA elimina il possesso alternato, torna la palla a due sulle contese

Alcuni cambi di regolamento decisi dal board dell’ECA

Nell’ambito del meeting che ha deliberato l’assegnazione della wildcard di EuroLeague allo Zenit San Pietroburgo, il board meeting dell’ECA riunitosi oggi a Monaco, in Germania, ha anche deliberato su alcuni cambi di regolamento che entreranno in vigore nella prossima stagione nelle competizioni organizzate dall’organismo (EuroLeague e EuroCup).

La modifica più significativa è il reinserimento della palla a due in ogni occasione di palla contesa, eliminando la freccia del possesso alternato. Il possesso si alternerà quindi soltanto a inizio secondo, terzo e quarto periodo, sul modello di quanto avviene in NBA.

Tra le altre modifiche:

In caso di violazione su una palla a due a inizio primo quarto o supplementare, la squadra che subisce la violazione rimetterà il pallone dalla linea di centrocampo con 24” sul cronometro dell’azione, a differenza della regola attuale che prevede 14” per il possesso e la rimessa nella zona d’attacco.

I falli tecnici a giocatori, panchina e allenatori non saranno contati come falli di squadra.

Fonte: ECA Board Meeting.

Commenta