LeBron: Pensavo che avremmo impiegato più tempo per trovare la nostra identità

Prima della sospensione i gialloviola erano primi ad Ovest con 49 vittorie in 63 partite

LeBron James parla della stagione fin qui disputata dai suoi Los Angeles Lakers: “Pensavo che avremmo impiegato più tempo per trovare la nostra identità, ma mi sbagliavo, e di molto. Ci siamo riusciti praticamente subito, tutto è partito da coach Vogel. Siamo un team che pensa prima a difendere, che gioca con tanta fisicità. In attacco invece cerchiamo di giocare ad alto ritmo, ma con intelligenza e sopratutto insieme. Tutto è partito da me e AD, gli altri ci sono venuti dietro”.

Prima della sospensione i gialloviola erano primi ad Ovest con 49 vittorie in 63 partite.

Il prescelto ora sembra più propenso all’eventualità di giocare a porte chiuse: “Se saremo costretti a giocare senza tifosi, ci sarà la consapevolezza che in ogni caso loro saranno con noi, anche se faranno il tifo da casa. Cercheremo comunque di approfittare dell’energia che solo loro ci sanno dare”

Commenta