LeBron James impressionato da Zion Williamson: La sua velocità e agilità sono incredibili

LeBron va a vedere dal vivo la sfida tra Blue Devils e Cavaliers: Sembra davvero un bravo ragazzo. Viaggio per recrutarlo? Non ho parlato con nessuno

LeBron James , assieme al suo agente Rich Paul, ed ai compagni di squadra Kentavious Caldwell-Pope e Rajon Rondo era a Charlottesville, in Virginia, qualche giorno fa per vedere la sfida tra Blue Devils e Cavaliers.

Ovviamente l’attenzione era tutta, o quasi, per Zion Williamson.

“Era una gara tra le squadre più forti del paese. Coach K. è il mio uomo. Ed il volo era di soli 35 minuti (LeBron si trovava a Philadelphia). E’ stato facile da organizzare. Penso fosse la mia prima partita di Duke dal vivo. Un giorno vorrei andare anche al Cameron” ha detto LeBron. “Adoro quello che fanno in campo Zion, RJ, Cam e Tre. Non ci ho pensato un attimo” ha continuato LeBron James . “Cosa mi colpisce di Zion? La sua agilità e la sua velocità. Quanto sua forte nonostante la sua taglia, quando riesca a muoversi bene in campo. E’ impressionante. Il suo atletismo è pazzesco. Ma è altrettanto incredibile come riesce a muoversi in campo con quella taglia” ha continuato James. “Può essere paragonato a me per come è stato sotto le luci dei riflettori dalla high school e tutti cercano di paragonarlo a qualcuno. Ma la cosa migliore è che sembra un bravo ragazzo. Ed ha la testa sulle spalle. E le sue parole a chi gli consigliava di fermarsi per preparasi al draft mi hanno colpito. Sembra davvero un bravo ragazzo. Viaggio per recrutarlo? Non ho parlato con nessuno”.

Fonte: ESPN.

Commenta