LeBron: Dopo aver vinto il titolo con i Cavs mi sono sentito il miglior giocatore di tutti i tempi

LeBron: Quello è stato l'unico momento in carriera in cui mi sono detto 'Hai fatto qualcosa di speciale'

Nel corso di un episodio di “More Than An Athlete”, LeBron James ha detto che dopo aver vinto il titolo con i Cleveland Cavaliers si è sentito il miglior giocatore di tutti i tempi.

“Dopo aver vinto il titolo mi sono sentito il miglior giocatore di sempre” ha detto LeBron James . “Ero super, super felice di aver vinto qualcosa per Cleveland dopo 52 anni. La prima ondata di emozioni è arrivata quando mi sono messo a piangere. Per i 52 anni di mancati successi per la città di Cleveland. E quando ho smesso di piangere, ho pensato di essere il migliore” ha aggiunto LeBron James. “Tutti parlavano di quanto i Golden State Warriors fossero la squadra più forte di sempre. La migliore mai assemblata. E la nostra vittoria in rimonta, con stile. Ho pensato “Hai fatto qualcosa di davvero speciale!”. Penso che sia il primo ed unico momento in carriera in cui ho pensato di aver fatto qualcosa di speciale. Non ho mai avuto tempo di fermarmi a pensare ma credo che quello fosse il momento”.

 

Commenta