Le parole di coach Vincenzo Esposito in vista dello start del second round di Fiba Europe Cup

La Dinamo domani sera affronterà gli olandesi del Donar Groningen

La Dinamo Banco di Sardegna è arrivata ieri in Olanda dove domani -palla a due alle 19:30- affronterà Donar Groningen nella prima sfida del second round di Fiba Europe Cup. Conclusa la regular season al secondo posto del gruppo H il Banco di Sardegna è stato inserito nel gruppo K, insieme alla Pallacanestro Varese, gli olandesi del Donar Groningen e la formazione cipriota del Larnaca Aek Petrolina.
[pb-team id=”796″]
[pb-team id=”628″]

“Ci prepariamo alla seconda fase della competizione consapevoli che ci aspetta un gruppo diverso dal primo e man mano che si va avanti cresce il livello di difficoltà. Inizia per noi un girone più tecnico e fisico per cui sarà importante resettare tutto della prima fase di coppa il più velocemente possibile, proiettandoci al massimo della concentrazione nel second round”.

Il debutto per i suoi ragazzi è fissato a Groningen, contro un avversario ostico: “Affrontiamo una squadra che nella prima fase ha superato formazioni come Charleroi e Pinar _commenta coach Esposito_, domani dovremo scendere in campo con la massima attenzione. Giocano un basket molto fisico e hanno giocatori esperti con tante presenze nei campionati continentali”. La chiave del Game 1? “Dimenticare la vittoria di Bologna e disputare una gara intelligente e di energia”.

Fonte: Ufficio Stampa Banco di Sardegna Sassari.

Commenta