Le assenze non fermano i Minnesota Timberwolves, e New York si arrende

Le assenze non fermano i Minnesota Timberwolves, e New York si arrende

Padroni di casa senza Karl-Anthony Towns, Derrick Rose e Andrew Wiggins, ma con cinque giocatori in doppia cifra

Le assenze non fermano i Minnesota Timberwolves, e New York si arrende 103-92.

Padroni di casa senza Karl-Anthony Towns, Derrick Rose e Andrew Wiggins, ma con cinque giocatori in doppia cifra. 25 punti per Taj Gibson, 20 con 10 assist per Jeff Teague. Per New York sono 26 i Damyean Dotson con 10/19 al tiro, 15 per Allonzo Trier.

Commenta