#LBAFinals2019 #2, le pagelle di Sportando | Polonara domina oltre i numeri, McGee è segnale

#LBAFinals2019 #2, le pagelle di Sportando | Polonara domina oltre i numeri, McGee è segnale

Le pagelle di gara-2 delle Finals LBA: chiudiamo con Banco di Sardegna Sassari

Spissu 5.5 – Non è ancora la sua finale, attende di colpire: 2 punti in 11’con 2 rimbalzi e 1 palla persa.

Smith 7.5 – Protagonista intermittente, eppure sostanziale da primo marcatore di serata: 19 punti con 6/12 al tiro e 6 assist.

McGee 8 – Smith la chiude, ma lui dà il segnale in avvio: 14 punti con 4 rimbalzi.

Carter 5 – Una virgola in 8’dopo i segnali di gara-1.

Devecchi ne

Magro sv

Pierre 6.5 – Non incide particolarmente in attacco, ma chiude con 8 punti, 5 rimbalzi e +12 di plus/minus in 28’.

Gentile 5 – Non si può sempre essere perfetti, il suo 2/7 da 2 lo conferma.

Thomas 6.5 – Intermittente ma sostanziale. 11 punti e 6 rimbalzi in 22’.

Polonara 7.5 – Domina nel pitturato per tre quarti, molla il colpo solo con il successo in tasca. 4 punti e 8 rimbalzi che non danno il senso della sua gara.

Diop sv

Cooley 8 – Si prende gioco di Watt e chiude con 16 punti e 10 rimbalzi. Continuando così, poco da dire, sarà scudetto.

Coach Pozzecco 8 – A livello “mentale”, è oggi il numero uno in LBA in attesa di Ettore Messina. Ha il totale controllo dei cervelli di una squadra dove ognuno è mattone, e nessuno muro. Quel che significa essere squadra.

Commenta