Olimpia Milano regina della stagione regolare, ma a Trento si ferma Mike James

Olimpia Milano regina della stagione regolare, ma a Trento si ferma Mike James

L'Aquila Trento cede solo all’overtime dopo un partenza scioccante e complica la sua corsa playoff

La AX Armani Exchange Milano conquista per la quarta volta negli ultimi cinque anni il primato alla fine della stagione regolare. La squadra di Simone Pianigiani passa 77-79 a Trento e chiude la questione con un turno d’anticipo, ma senza sorrisi.

Perchè a verso la fine del quarto quarto si ferma Mike James, uscito a braccia per un problema al dorso del piede destro dopo un contatto con Aaron Craft.

I padroni di casa cedono solo all’overtime dopo un partenza scioccante, 11-27, ma rilanciata dalla solita grande difesa, come dice il 17-6 del terzo. L’aggancio arriva a 24’’dalla sirena dei regolamentari, Marble ha la palla del successo ma manca il colpo gobbo.

OVERTIME

A 81’’dalla fine Olimpia Milano avanti 73-75 trascinata da Kuzminskas, e capitan Cinciarini trova la giocata de +4. Forray risponde, e a 25’’Micov va in lunetta sul 75-77. 1/2 per l’ala serba che consegna ai padroni di casa la palla del potenziale pareggio. Marble va per la schiacciata a due mani a 18’’. Micov fa 1/2 ma Marble non trova il canestro della vittoria. Finisce 77-79. Padroni di casa che ne hanno 19 da Craft, Olimpia che ne ha 18 da Hames e 15 da Tarczewski.

4° QUARTO

Dopo un lungo inseguire la Dolomiti Energia Trento trova il pari a 24’’dalla sirena e ottiene l’overtime. Olimpia Milano che perde Mike James per infortunio: il play esce a braccia per un problema al piede. Grande appresione.

3° QUARTO

Terzo quarto dove la difesa di Trento spegne la luce all’attacco di Milano. 17-6 il clamoroso parziale e 47-49 a 10’dalla sirena. 11 per Craft e 18 per James.

2° QUARTO

Padroni di casa che tentano la reazione con il 19-16 del secondo quarto e un parziale finale di 30-43 a fine primo tempo figlio di due triple di Mike James. Craft segna 7 punti per Buscaglia, 23-16 a rimbalzo con 6 di Hogue. Ospiti che ne hanno 14 da James e dicono 6/12 dall’arco.

1° QUARTO

Attacco atomico per AX Armani Exchange Milano, 11-27 a fine primo quarto. Padroni di casa con 7 palle perse e 4/17 dal campo. Ospiti da 4/5 da 3 e 8 di Mike James con 3 rimbalzi e 3 assist. 7 per Jerrells. Out per turnover, oltre a Nemanja Nedovic, James Nunnally.

Commenta