La tripla di Zanelli piega le gambe di Trieste. Sesto successo in sette gare per Brindisi

La tripla di Zanelli piega le gambe di Trieste. Sesto successo in sette gare per Brindisi

72-80 il finale

Non si ferma la corsa dell’Happy Casa Brindisi. In quel di Trieste la squadra di Frank Vitucci trova il sesto successo nelle ultime sette gare, firmato da una tripla di Alessandro Zanelli con 21’’ da giocare. La Pallacanestro Trieste lotta, si ritrova avanti quando si entra nell’ultimo minuto, ma infine capitola per la seconda volta in fila.

72-80 il finale.

[pb-game id=”420193″]

1° QUARTO

Gara in equilibrio, con Trieste collettiva e dominante a rimbalzo, Brindisi che parte sempre da Adrian Banks. 22-21 il parziale, padroni di casa con 6 punti di Elmore, Mitchell e Jones, e Brindisi che ne ha 7 dal suo leader.

2° QUARTO

Brindisi che piazza un parziale di 5-0 nel finale e chiude sul 36-37 la prima frazione. Per Trieste 7 di Jones, un penalizzante 4/11 da 3 e percentuali nel complesso deficitarie con anche il 4/8 ai liberi. Brindisi che ne ha 10 da Kelvin Martin.

3° QUARTO

Brindisi prova a scappare fino al 42-50 a 6’ dalla sirena, ma Trieste rientra. 56-60 a fine terzo quarto, per i padroni di casa sono 11 con 5 rimbalzi di Jones, per Brindisi 13 di Martin e Thompson.

4° QUARTO

Inevitabile punto a punto, con Cooke polmone del 66-66 a 2.30. Adrian Banks mette subito la seconda tripla del quarto a 2.17 per il 66-69, Peric non molla per il 70-71 quando si entra negli ultimi 90’’, e dopo un recupero Jones trova il vantaggio (72-71) a 1.13. Controsorpasso Martin, Cavaliero manca la tripla, Cooke stoppa Banks con 30’’ da giocare, 12’’ per l’azione Happy Casa. A 21’’ Alessandro Zanelli si prende un coraggioso isolamento e piazza la tripla del match del 72-76. Martin recupera sulla rimessa dei padroni di casa, e titoli di coda.

Commenta