Tessitori sbaglia un “rigore”, Cantù esulta nel giorno dell’esordio di Joe Ragland

Tessitori sbaglia un “rigore”, Cantù esulta nel giorno dell’esordio di Joe Ragland

77-74 il finale con Treviso

Finale vibrante al PalaDesio dove la prima S.Bernardo-Cinelandia Cantù festeggia il successo nel giorno dell’esordio di Joe Ragland.

Senza Parks Treviso gioca una gara importante, tenta la fuga nel terzo quarto, ma si appanna alla distanza e cede con Tessitori a mancare il tiro della vittoria a 6” da sotto il ferro. Di fatto, il match è deciso da un canestro e fallo di Wes Clark a 24”.

77-74 il finale.

[pb-game id=”420234″]

LA CRONACA

Palla a due alle ore 18.30 per S.Bernardo-Cinelandia Cantù – Dè Longhi Treviso. Tra i padroni di casa esordio per Joe Ragland.

1° QUARTO

20-17 a fine primo quarto con 5 punti di Clark per i padroni di casa e 7 per Uglietti.

2° QUARTO

Nonostante l’assenza di Parks Treviso prova a scappare sul +10, ma è 35-39 dopo 20′. Per i padroni di casa 9 di Clark, 7 di Young, 2+2 per Ragland in 12′. Per Treviso 9 di Uglietti, 8 di Alviti, Tessitori e Cooke.

3° QUARTO

Quarto che inizia con un 2-13 per Treviso, ma è 56-58 dopo un tiro sulla sirena di Wilson. 19 per Clark, 10 per Wilson, Ragland a 2 e 4/20 da 3 di squadra. Per Treviso 13 di Tessitori e 12 di Cooke, 3 punti con 1/12 al tiro per Logan.

4° QUARTO

Treviso arriva a 7/25 da tre, Cantù inizia a produrre con la regia di Ragland, e Barnett pareggia e Hayes trova il sorpasso sul 69-67 quando si entra negli ultimi 3’. Logan finalmente trova la tripla, Ragland risponde con il 72-70 a 1.50. Logan era 1/13 e piazza anche il 72-72, Cooke a rimorchio corregge il suo leader con il 72-74. Uglietti stoppa Clark, Hayes stoppa Cooke, Clark trova un pazzesco canestro con fallo in entrata a 26”. 74-74 che diventa così 75-74, Tessitori manca l’appoggio da sotto e Clark la certifica dalla lunetta.

Commenta