L’attacco del Barcellona è dilagante, al Khimki non riesce la rimonta nel finale

L’attacco del Barcellona è dilagante, al Khimki non riesce la rimonta nel finale

Blaugrana corsari a Mosca per 102-94, quarto ko consecutivo per i russi.

Torna alla vittoria in EuroLeague il Barcellona, che sbanca il campo del Khimki Mosca per 102-94 imponendo ai russi il quarto ko consecutivo e una zona playoff sempre più barcollante.

Per la squadra di Pesic, invece, decisivo un primo tempo da 61 punti segnati, con la rimonta russa che si ferma sul -3 nel finale dopo due triple consecutive di Karasev. 

Sei in doppia cifra per i blaugrana, guidati dai 28 con 9 rimbalzi di Mirotic e dai 17 con 9 assist di Delaney. 15 per Tomic, mentre il Khimki ha 23 punti con 6/17 dal campo di Shved e 16 per Evans.

Commenta