L’Anadolu Efes ingrana la quarta, Micic stende per due volte la Stella Rossa

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

I serbi partono male (21-9) ma trovano un parziale di 14-0 che permette anche di mettere la testa avanti. Ma i turchi trovano la reazione vincente

Quarta vittoria consecutiva in casa Anadolu Efes che, resistendo al tentativo di rimonta del Crvena Zvezda, trova un altro successo in EuroLeague. 85-70 il finale, in una gara ben più combattuta di quanto non dica il punteggio finale.

 

Approccio ottimo alla partita da parte dei turchi: 21-9 il parziale del primo quarto, grazie a un ispirato Vasilije Micic. Saranno 26 i punti finali per il talento serbo, protagonista anche nel momento più caldo della partita. Per Ergin Ataman quattro giocatori in doppia cifra, anche se le 19 palle perse hanno rischiato di compromettere una gara già indirizzata.

 

Già, perché la Stella Rossa piano piano ha saputo anche mettere la testa avanti nel terzo periodo (49-51) grazie ad un parziale di 14-0. Il tutto nonostante una serata pessima nel tiro da tre punti (5/23) ma poggiandosi sulla solidità di Lorenzo Brown (18 punti e 7/10 da due). L’Anadolu ha replicato con un controparziale di 10-0 con Micic protagonista e con le triple di Krunoslav Simon (11 punti, 3/5 da tre)

 

Euroleague 2019-2020 - 29 Ottobre 2019, 19:30
Anadolu Efes 85 70 Crvena Zvezda
Vai al boxscore

Commenta