Lakers, post partita infuocato: discussione tra Walton ed il suo McGee-Beasley

Lakers, post partita infuocato: discussione tra Walton ed il suo McGee-Beasley

Walton si sarebbe scagliato contro i due giocatori per il loro egoismo in campo. Ed il "bro" ripetuto da Beasley nei confronti di Walton avrebbe fatto arrabbiare ancora di più il coach

Si sono accesi gli animi in casa Los Angeles Lakers dopo la sconfitta contro i Golden State Warriors.

I Lakers, privi di LeBron James, erano avanti di 10 (81-71) a metà terzo quarto quando hanno subito un 44-20 di parziale che ha deciso il match a favore dei campioni in carica.

Nel post partita Luke Walton ha criticato JaVale McGee e Michael Beasley per il loro egoismo sul parquet.

I due hanno risposto alle accuse di Walton esprimendo il loro disappunto per le rotazioni usate dal coach nell’arco della stagione.

Gli animi si sono infuocati ma subito è stata riportata la calma. Più fonti hanno smentito ad ESPN che la situazione sia degenerata ma Walton si sarebbe molto arrabbiato per Beasley, nel corso del diverbio, lo avrebbe chiamato più volte come “Bro”.

Fonte: ESPN.

Commenta