Lakers, Michael Beasley raggiunge il team in panchina nel secondo tempo

Il giocatore era assente da una settimana per stare vicino alla madre malata

Michael Beasley ha assistito dalla panchina il secondo tempo della sconfitta dei suoi Los Angeles Lakers contro i Washington Wizards.
Il giocatore era assente da una settimana per stare vicino alla madre malata, ma è stata proprio la signora Fatima Smith a chiedergli di andare a vedere la partita al Verizon Center.
I due hanno seguito il primo tempo da una suite, poi Beasley ha raggiunto i compagni, ovviamente felici di vederlo.

Fonte: Espn.

Commenta