L’AIAP dona DPI all’Ospedale Maggiore di Crema

L’Associazione Italiana Arbitri di Pallacanestro ha deciso di fornire un supporto concreto a chi è impegnato nell’emergenza sanitaria

L’Associazione Italiana Arbitri di Pallacanestro in questi giorni di grande difficoltà per il Paese, ha deciso di
fornire un supporto concreto a chi è impegnato nell’emergenza sanitaria.
L’AIAP ha acquistato una partita di dispositivi di protezione individuale che verranno donati e consegnati
all’Ospedale Maggiore di Crema nel più breve tempo possibile.
L’augurio è che questo piccolo contributo possa aiutare chi è in prima linea da settimane per ridurre al minimo
la diffusione del contagio e per la lotta, spesso con poche armi, contro questa malattia che è stata in grado di
bloccare tante attività del nostro Paese, tra le quali la nostra preferita.
Siamo orgogliosi inoltre di poter comunicare che tra chi è impegnato giorno e notte in prima linea, figurano
alcuni dei nostri tesserati, ai quali rinnoviamo il ringraziamento di tutta l’Associazione.
Consapevoli che è necessario sospendere tutte le attività non essenziali al fine di chiudere prima possibile
questo brutto momento, non vediamo l’ora di riabbracciare in campo i nostri colleghi, i giocatori, gli allenatori
e, perché no, anche i tifosi di questo amato sport.
Significherebbe aver superato l’emergenza ed averla sfruttata per diventare persone migliori.
Vi aspettiamo in campo!

Fonte: AIAP.

Commenta