L’agente di Bradley Beal: Non c’è nessuna corsa per prenderlo, vuole rimanere con i Wizards

Quest'anno prima della sospensione la stella di Washington era il secondo miglior realizzatore della NBA

Mark Bartelstein , agente di Bradley Beal, dopo gli ultimi spifferi di mercato ha deciso di mettere in chiaro le intenzioni del suo cliente.

“Non c’è nessuna corsa per prenderlo, per questo lo scorso anno abbiamo deciso di estendere il contratto con i Wizards.  Brad ha firmato perchè intende rimanere a Washington, ed il team la pensa allo stesso modo”.

Beal a Ottobre firmò un rinnovo per circa 72 milioni in due anni (player option il secondo anno), che partirà dalla stagione 2021/22.

Quest’anno prima della sospensione era il secondo miglior realizzatore della NBA con 30.5 punti per game, conditi da 4.2 rimbalzi, 6.1 assist e 1.2 recuperi.

Fonte: Forbes.

Commenta