La WNBA annuncia il nuovo CBA, aumentano i salari per le giocatrici

Giornata storica per la pallacanestro femminile Made in U.S.A.

La WNBA ha annunciato l’accordo raggiunto per un nuovo CBA, che sarà valido da quest’anno fino al 2027.
Il salario medio per una giocatrice sarà di circa 130.000 dollari (prima volta oltre i 100.000), con le migliori che potranno arrivare a superare il mezzo milione di dollari. Ci saranno anche dei premi economici per delle competizioni che si svolgeranno durante la stagione.
Inoltre le atlete potranno contare su benefit per quanto riguarda i viaggi (‘Premium Economy class status’) e la maternità.

Commenta