La via verso la Cina. I programmi della Nazionale maschile per l’estate 2019

La via verso la Cina. I programmi della Nazionale maschile per l’estate 2019

Training camp a Pinzolo e 11 gare di preparazione

A tredici anni dall’ultima partecipazione, la Nazionale tornerà a disputare un Campionato del Mondo. Quella che si giocherà in Cina dal 31 agosto al 15 settembre, sarà per gli Azzurri la rassegna iridata numero 9. Dopo aver vinto il primo girone di qualificazione e aver chiuso il secondo dietro la Lituania, l’Italia si ritroverà il 22 luglio prossimo per preparare il ritorno sulla scena mondiale.

Si parte con il consueto Media Day a Milano il 23 luglio presso la sede Sky, titolare dei diritti televisivi della FIBA World Cup 2019 (oltre che del prossimo campionato europeo femminile in programma dal 27 giugno al 7 luglio). La squadra si trasferirà poi in Trentino, sede del raduno Azzurro ormai da 8 anni. Per la seconda estate consecutiva il quartier generale della Nazionale sarà tra Pinzolo e Carisolo, splendide località dell’ambito turistico di Madonna di Campiglio. Il CT Meo Sacchetti dirigerà gli allenamenti dal 23 al 29 luglio.

L’esordio mondiale è previsto per il 31 agosto a Foshan contro le Filippine ma prima di allora la Nazionale giocherà 11 gare di preparazione, cinque in Italia e sei all’estero. Il primo appuntamento è la Trentino Basket Cup, giunta alla settima edizione e tradizionale competizione di apertura della stagione Azzurra. Romania, Svizzera e Costa d’Avorio le antagoniste al PalaTrento. Romeni e svizzeri affronteranno le pre qualificazioni a EuroBasket 2021 mentre gli ivoriani giocheranno il Mondiale partendo dal Gruppo A insieme a Polonia, Venezuela e Cina. Sulle panchine di Svizzera e Costa d’Avorio siedono due tecnici italiani: Gianluca Barilari guida gli elvetici mentre Paolo Povia è l’head coach degli africani.

La strada verso la Cina prosegue con il torneo di Verona, competizione che si giocherà su tre giornate. Nel primo match l’Italia sfiderà il Senegal, che al Mondiale è inserito nel gruppo di ferro di Dongguan con Lituania, Canada e Australia. Sarà poi il turno della Russia, a Wuhan nel gruppo B con Nigeria, Corea e Argentina. Ultima gara in Italia, quella contro il Venezuela, tra le 5 sudamericane qualificate alla rassegna iridata. Gli Azzurri tornano nella città dell’Arena a 11 anni di distanza dalle tre amichevoli del 2008.

Asticella altissima subito dopo Ferragosto, quando gli Azzurri parteciperanno alla 29esima edizione del Torneo dell’Acropolis, uno dei più longevi e prestigiosi in Europa. Ad Atene l’Italia sfiderà i padroni di casa della Grecia, la Serbia nel primo dei tre match previsti nel corso dell’estate (il secondo a Shenyang, sempre in amichevole e il terzo a Foshan, ultimo impegno della prima fase mondiale) e la Turchia, che giocherà nel gruppo di Shanghai con gli Stati Uniti, la Repubblica Ceca e il Giappone.

Da Atene il trasferimento nel nord della Cina, regione del Liaoning, per l’ultimo torneo di preparazione a Shenyang e Anshan. Subito la Serbia, poi Francia, una delle formazioni del gruppo G con Repubblica Dominicana, Giordania e Germania, e infine la Nuova Zelanda, inserita nel gruppo F con Brasile, Montenegro e Grecia.

Il 27 agosto trasferimento a Foshan via Guangzhou per l’inizio della FIBA World Cup 2019. La gara inaugurale degli Azzurri sarà il 31 agosto contro le Filippine, al 31esimo posto del ranking mondiale. Il 2 settembre sfida all’Angola (39esimo posto), e chiusura il 4 settembre contro i vice campioni olimpici (dietro gli USA), vice campioni del mondo (dietro gli USA) e vice campioni d’Europa (dietro la Slovenia) della Serbia.

In base al piazzamento nel girone, gli Azzurri conosceranno la sede della seconda fase: in caso l’Italia chiudesse nelle prime due posizioni, la città di destinazione sarebbe Wuhan. Le prime due piazze del girone consentono l’accesso diretto al torneo pre Olimpico dell’estate 2020 in vista dei Giochi di Tokyo. In caso di 3° o 4° posto la Nazionale continuerebbe il proprio percorso a Pechino per cercare di accedere al torneo pre Olimpico. Dal 10 al 15 settembre le fasi a eliminazione diretta. Semifinali e finali a Pechino. Le gare del Mondiale saranno trasmesse in diretta su Sky Sport HD.

Il programma dell’estate 2019

Lunedì 22 luglio
Raduno a Milano

Martedì 23 luglio
Ore 9.30 Media Day a Milano
A seguire, trasferimento a Pinzolo (Tn)
Ore 17.30 Allenamento presso Palasport Carisolo

23/29 luglio – Training camp a Pinzolo

Mercoledì 24 luglio
Ore 10.00/12.00 Allenamento
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Giovedì 25 luglio
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Venerdì 26 luglio
Ore 11.00/13.00 Allenamento (sessione non aperta al pubblico)

Sabato 27 luglio
Ore 10.00/12.00 Allenamento
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Domenica 28 luglio
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Lunedì 29 luglio
Ore 11.00/13.00 Allenamento
A seguire trasferimento a Trento

30/31 luglio – Trentino Basket Cup 2019 (PalaTrento)

Martedì 30 luglio
Ore 18.00 Svizzera-Costa d’Avorio
Ore 20.30 Italia-Romania

Mercoledì 31 luglio
Ore 18.00 finale Romania-Svizzera/Costa d’Avorio
Ore 20.30 finale Italia-Svizzera/Costa d’Avorio

Giovedì 1 agosto
Riposo

2/7 agosto – Raduno a Verona

Venerdì 2 agosto
Ore 19.00 Raduno a Verona

Sabato 3 agosto
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento presso PalaOlimpia

Domenica 4 agosto
Ore 10.00/12.00 Allenamento
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Lunedì 5 agosto
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Martedì 6 agosto
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Mercoledì 7 agosto
17.30/20.00 Allenamento

8/10 agosto Torneo a Verona (PalaOlimpia)

Giovedì 8 agosto
Ore 18.00 Russia-Venezuela
Ore 20.30 Italia-Senegal

Venerdì 9 agosto
Ore 18.00 Senegal-Venezuela
Ore 20.30 Italia-Russia

Sabato 10 agosto
Ore 18.00 Russia-Senegal
Ore 20.30 Italia-Venezuela

Domenica 11 agosto
Riposo

Lunedì 12 agosto
Ore 19.00 Raduno a Roma

Martedì 13 agosto
Allenamenti presso CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa

Mercoledì 14 agosto
Allenamenti presso CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa

Giovedì 15 agosto
Trasferimento ad Atene
Ore 17.30 Allenamento presso OAKA (Atene)

16/18 agosto Torneo dell’Acropolis (OAKA)

Venerdì 16 agosto
Ore 18.00 (ore 17.00 in Italia) Serbia-Turchia
Ore 20.30 (ore 19.30 in Italia) Grecia-Italia

Sabato 17 agosto
Ore 18.00 (ore 17.00 in Italia) Italia-Serbia
Ore 20.30 (ore 19.30 in Italia) Grecia-Turchia

Domenica 18 agosto
Ore 18.00 (ore 17.30 in Italia) Italia-Turchia
Ore 20.30 (ore 19.30 in Italia) Grecia-Serbia

Lunedì 19 agosto
Trasferimento a Shenyang (Cina)

21/22 agosto
Allenamenti presso Liaoning Gymnasium (Shenyang)

23/26 agosto Torneo AusTiger

Venerdì 23 agosto
Ore 19.30 (13.30 in Italia) Italia-Serbia

Sabato 24 agosto
Ore 15.30 (9.30 in Italia) Italia-Francia

Domenica 25 agosto
Allenamenti presso Liaoning Gymnasium (Shenyang)

Lunedì 26 agosto
Trasferimento ad Anshan
Ore 19.30 (13.30 in Italia) Italia-Nuova Zelanda presso Anshan Arena

Martedì 27 agosto
Trasferimento a Foshan

28/30 agosto
Allenamenti presso Foshan International Sports & Cultural Arena

31 agosto/15 settembre FIBA World Cup 2019

Sabato 31 agosto
Ore 15.30 (9.30 in Italia) Angola-Serbia
Ore 19.30 (13.30 in Italia) Filippine-Italia

Domenica 1 settembre
Allenamenti presso Foshan International Sports & Cultural Arena

Lunedì 2 settembre
Ore 15.30 (9.30 in Italia) Italia-Angola
Ore 19.30 (13.30 in Italia) Serbia-Filippine

Martedì 3 settembre
Allenamenti presso Foshan International Sports & Cultural Arena

Mercoledì 4 settembre
Ore 15.30 (9.30 in Italia) Angola-Filippine
Ore 19.30 (13.30 in Italia) Italia-Serbia

5/9 settembre – Seconda fase FIBA World Cup 2019
Gare da definire in base ai risultati della prima fase

10/15 settembre – Quarti, Semifinali e Finali FIBA World Cup 2019

Fonte: FIP.

Commenta