La Turchia vuole l’estradizione di Enes Kanter per il suo supporto a Fethullah Gulen

La Turchia vuole l’estradizione di Enes Kanter per il suo supporto a Fethullah Gulen

Emesso un mandato d'arresto internazionale per il centro dei Knicks

La Turchia passa all’attacco contro Enes Kanter dopo le ultime accuse al regine di Erdogan mosse dal centro dei New York Knicks .

Secondo l’agenzia di stampa di stato Anadolu, la Turchia cerca l’estradizione di Enes Kanter per il suo legame con Fethullah Gulen, accusato di essere colui che ha orchestrato il fallito colpo di stato in Turchia nel luglio del 2016.

All’Interpol è stato richiesto di individuare e arrestare un individuo con richiesta di estradizione.

Enes Kanter ha una green card che gli permette di vivere e lavorare negli Stati Uniti e recentemente ha detto che non sarebbe andato a Londra con la squadra perché avrebbe rischiato la vita.

Dal fallito colpo di stato 77.000 persone sono state arrestate in attesa di processo e circa 150.000 tra insegnanti, giudici e soldati sono stati sospesi dal loro lavoro con l’accusa di aver supportato Gulen.

Fonte: Reuters.

Commenta