La Serbia domina, segna 126 punti e vince di 59 con le Filippine

La Serbia domina, segna 126 punti e vince di 59 con le Filippine

La Serbia di Djordjevic ottiene la seconda vittoria di Foshan e raggiunge l'Italia in testa al girone D

Tutto come da programma, la squadra di Djordjevic asfalta le Filippine ed, assieme all’Italia, guadagna pass per secondo turno e preolimpico.

La gara dura di fatto 5 minuti, Blatche guida i suoi sul vantaggio 9-7 di metà primo quarto ma la Serbia entra poi in gara, chiudendo il primo periodo sul +15. Al rientro in campo Perez infila due canestri in fila, il coach Serbo chiama timeout e dopo la ramanzina ai suoi è Jokic a salire in cattedra: il lungo dei Nuggets piazza 3 schiacciate, inizia a fare sul serio ed è così 62-35 all’intervallo.
Gara ovviamente in ghiaccio nella ripresa, +40 al 25′ e +50 raggiunto in chiusura di terzo quarto (99 punti già a referto).

E’ 126-67 il finale per i Serbi (36/42 da 2) con 20 di Bjelica, 17 per Bogdanovic con 5 assist, 11+7+7 da Jokic, 13 per Raduljica, 12 di Guduric, 11 di Micic e 10 da Milutinov.

Commenta