La Segafredo vince e convince contro Ulm: termina 79-92

La Segafredo vince e convince contro Ulm: termina 79-92

Esordio vincente in Eurocup per la squadra di Djordjevic

Ottima prestazione della Virtus Bologna che vince la prima di EuroCup 79-92 sul campo di Ulm. Sempre più leader della Segafredo, ancora senza Teodosic, il play serbo Stefan Markovic (16 punti e 8 assist). Sugli scudi anche Weems (18 pts), Hunter (17 pts) e Ricci (15 pts). Bologna praticamente sempre davanti si è meritata la vittoria nonostante i padroni di casa abbiamo lottato fino alla fine.

Palla a due vinta dalla Virtus Bologna e primi due punti messi a referto da Weems, che vuole mettersi subito in ritmo. Ulm è in totale confusione, attacco arrugginito e difesa troppo distratta: 0-8 dopo 4’. Dopo il time out di Lakovic i padroni di casa si sbloccano con la tripla di Dragic. Shilling va su per il -3, ma il duo Markovic-Hunter scrive 5-10. Lo scenario si capovolge, Willis appoggia poi Harvey realizza con fallo e in pochi attimi Ulm passa in vantaggio 15-12. Schilling e Harvey continuano a martellare, il canestro di Gamble chiude la prima frazione 20-16.

La partita si accende. Ulm allunga 23-16, Gamble entra in ritmo e trascina i suoi fino al 25-24. Harvey spara ancora dall’arco, poi Pajola fa due ottime cose: appoggia al vetro e l’attacco successivo scarica per Ricci che punisce da tre. Al giro di boa è 28-30. Le due squadre attaccano molto il ferro trovando soluzioni semplici, il match è equilibratissimo sul 36-36. Azione da hoghlights: Gamble cancella Obst e dall’altro lato Markovic spara la “bomba” del +3 Virtus. Finisce 43-46 il secondo periodo.

Bologna è in palla e continua a mantenersi in vantaggio nonostante gli sforzi di Ulm. La squadra tedesca passa davanti 53-51, poi la Virtus inizia a fare la voce grossa. Parziale di 2-14 che regala il massimo vantaggio ai bianconeri sul 55-65 al termine del terzo quarto. Weems prende letteralmente il comando della partita segnando 6 punti consecutivi e alzando per Hunter che inchioda. Ulm non riesce ad abbattere lo scoglio dei 10 punti di distacco, anche se Dragic continua a segnare. La Virtus è nel finale è cinica, Ricci chiude definitivamente i giochi con 7 punti consecutivi. Termina 79-92.

Ulm: Harvey 13, Hayes 8, Dragic 15, Guenther, Philipps, Jerrett 10, Obst 8, Hinrichs, Diallo, Heckmann 5, Schilling 7, Willis 13. All. Lakovic

Virtus Bologna: Gaines 8, Deri ne, Pajola 2, Baldi Rossi 4, Markovic 16, Ricci 15, Peterson ne, Cournooh 2, Hunter 17, Weems 18, Nikolic ne, Gamble 10. All. Djordjevic

Commenta