La Remer vola sulle ali di Caroti-Pecchia, la Virtus Roma esce con le ossa rotte da Treviglio

La Remer vola sulle ali di Caroti-Pecchia, la Virtus Roma esce con le ossa rotte da Treviglio

Treviglio domina contro Roma che sciupa una grossa occasione per avvicinarsi alla promozione. Finisce 85-68

La Remer Treviglio non fa sconti e batte nettamente la Virtus Roma 85-68.

La partita la squadra padrona di casa la indirizza nel primo quarto chiuso avanti 21-13.

Nella seconda frazione l’unico, timido, tentativo di Roma di rientrare in partita con la squadra capitolina che chiude il primo tempo sotto 41-36.

Ma nel terzo quarto Treviglio chiude i conti con un 25-18 di parziale che la lancia in doppia cifra di vantaggio. Roma alza bandiera bianca e rischia di essere agganciata nuovamente da Capo d’Orlando in vetta alla classifica.
[pb-game id=”404702″]

Per Treviglio 19 di Caroti , 15 di Pecchia con 8 rimbalzi.

Per la Virtus Roma 15 di Nic Moore .

Commenta