La Procura vuole vederci chiaro, aperto un fascicolo sull’Auxilium Torino

La Procura vuole vederci chiaro, aperto un fascicolo sull’Auxilium Torino

Il fascicolo esplorativo, per ora senza indagati o ipotesi di reato, è stato aperto in merito alla mancata ricapitalizzazione e sull’ingresso di Dmitry Gerasimenko in società

Come scrive La Repubblica Torino, in un articolo a firma Domenico Marchese e Sarah Martinenghi, ora anche la procura vuole vederci chiaro sulla situazione finanziaria della Fiat Auxilium, la squadra di basket torinese sempre più a un passo dal crac. Un’inchiesta del gruppo penale dell’economia è stata infatti aperta in questi giorni, per capire quanto grave sia la situazione e se siano stati commessi reati fiscali che abbiano portato a un tale dissesto.

Ad aprire il fascicolo esplorativo in procura (in gergo tecnico “modello 45”), per ora senza indagati o ipotesi di reato, è stato il sostituto procuratore Ciro Santoriello che ora dovrà acquisire tutta la documentazione contabile e convocare i vertici societari per accertare che dietro al baratro economico non si nascondano illeciti più gravi. Ricostruire insomma la genesi del dissesto alla luce degli ultimi bilanci, aggiunge sempre La Repubblica.

Commenta