La NBA si consulta con il CDC sul Coronavirus

La NBA si consulta con il CDC sul Coronavirus

Negli ultimi giorni ci sono stati i primi casi di Coronavirus negli Stati Uniti.

Con un comunicato ufficiale, la NBA ha dichiarato di essere in contatto con il CDC (Centers for Desease Control and Prevention) in merito all’epidemia da Coronavirus, arrivata negli ultimi giorni anche negli Stati Uniti.

La lega ha dichiarato di non avere intenzione, nel breve, di rinviare partite o di disputarne a porte chiuse.

Commenta