La NBA parla con i Raptors per il comportamento di Drake

La NBA vorrebbe evitare polemiche durante le NBA Finals per il comportamento del rapper canadese

Durante le Finali di Eastern Conference, la NBA ha parlato con i Toronto Raptors per il comportamento di Drake nel corso delle partite.

In Gara 4 il famoso rapper si è alzato dal suo posto per andare a massaggiare le spalle di coach Nick Nurse durante la partita, cosa che ha fatto infuriare molto i Milwaukee Bucks .

I Golden State Warriors per ora hanno detto di non aver problemi con Drake, ambasciatore globale dei Toronto Raptors, ritenendolo divertente.

Lo scorso anno Drake era stato richiamato dalla NBA per un suo alterco con Kendrick Perkins, allora ai Cleveland Cavaliers .

Fonte: ESPN.

Commenta