La NBA espande la 2° edizione dello Jr. NBA Global Championship

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato oggi i dettagli del secondo Jr. NBA Global Championship

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato oggi i dettagli del secondo Jr. NBA Global Championship, il torneo giovanile di basket per le migliori ragazze e ragazzi di 13 e 14 anni provenienti da tutto il mondo che si giocherà dal 6 all’11 agosto presso l’ESPN Wide World of Sports Complex del Walt Disney World vicino ad Orlando, Florida. 32 squadre parteciperanno ad una settimana di competizioni in campo e ad una serie di iniziative off-court che rispecchino i valori di squadra, rispetto, determinazione e comunità della Jr. NBA.

L’NBA introdurrà un nuovo livello delle competizioni locali, che include più di 20 tornei locali – 14 dei quali verranno ospitati dalle squadre NBA nei rispettivi territori – per aumentare il bacino di squadre partecipanti maschili e femminili. USA Basketball, partner storico e principale attore della pallacanestro, intensificherà tutte le competizioni nazionali e aiuterà ad aumentare l’accessibilità accreditando i tornei locali, patrocinando gli allenatori partecipanti, supportando tutti gli otto tornei regionali americani e promuovendo le linee guide sul basket giovanile dell’NBA e di USA Basketball.

Negli Stati Uniti, le squadre maschili e femminili vincitrici da ognuno dei nuovi tornei locali, avanzeranno ad uno degli tornei regionali in primavera.

Le squadre maschili e femminili che rappresenteranno l’Europa ed il Medio Oriente allo Jr. NBA Global Championship includeranno i migliori giocatori delle Jr. NBA League e degli eventi organizzati in 28 paesi. I migliori giocatori verranno invitati a partecipare allo Jr. NBA Global Championship Europe & Middle East Selection Camp a maggio 2019, quando verranno formati i roster definitivi.

All’evento inaugurale dello scorso anno, la squadra femminile europea ha vinto la division internazionale, avanzando fino alla finale, persa 68-38 contro la squadra feminile US Central. La squadra maschile europea ha raggiunto le semifinali internazionali, dov’è stata sconfitta dalla finalista del torneo, Africa & Medio Oriente.

L’Italia è stata rappresentata da una giocatrice, Laura Di Stefano, nella squadra europea femminile e da un giocatore, Mattia Durante, nella squadra europea maschile.

La competizione internazionale, che ancora una volta farà leva sulla vasta portata globale della Jr. NBA, si espanderà in altri paesi e territori. I migliori giocatori dei Caraibi avranno adesso l’opportunità di competere insieme ai giocatori del Sud America per rappresentare l’America Latina al Jr. NBA Global Championship. La competizione regionale dell’Asia Pacifico includerà anche i giovani dell’Australia, Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Tailandia e Vietnam.

Le squadre maschili e femminili vincitrici di ognuno degli otto tornei regionali americani (Central, Mid-Atlantic, Midwest, Northeast, Northwest, South, Southeast e West) e le squadre maschili e femminili rappresentanti le otto regioni internazionali (Africa, Asia Pacifico, Canada, Cina, Europa & Medio Oriente, India, America Latina e Messico) usufruiranno di un viaggio totalmente pagato per competere all’evento finale ad Orlando. Le squadre americane avranno l’opportunità di registrarsi online per competere nei rispettivi tornei regionali.

Il Jr. NBA Global Championship avrà delle division maschili e femminili, separate a loro volta in gironi americani ed internazionali che cominciano con un round-robin e continuano con partite ad eliminazione diretta. I vincitori dei tabelloni americani ed internazionali giocheranno in finale l’11 agosto.

FOX e FS1 trasmetteranno il Jr. NBA Global Championship negli US come parte dell’accordo pluriennale stipulato lo scorso anno, mentre Tencent, l’Exclusive Official Digital Partner dell’NBA in Cina, e China Mobile Migu, l’Official Telecom Carrier Immersion Platform dell’NBA in Cina, manderanno in onda la competizione in Cina. Ulteriori media partner internazionali saranno annunciati in seguito.

Più di 300 ragazzi e ragazze provenienti da 35 paesi diversi hanno partecipato al primo Jr. NBA Global Championship ad agosto 2018. Durante gli eventi della settimana, tutte le 32 squadre hanno partecipato ad attività off-court incluse sessioni di life skills, la visita al parco Disney, un progetto di servizio alla comunità, e incontri educativi con ex ed attuali giocatori e allenatori dell’NBA e della WNBA. La squadra femminile Central (Kansas City, Mo.) ha battuto la squadra europea 86-38, mentre la Central maschile (Overland Park, Kan.) ha battuto Africa & Medio Oriente 60-50 nelle due finali.

Maggiori informazioni sul Jr. NBA Global Championship e le date per i tornei americani regionali possono essere trovati su https://jrnbawc.nba.com/. Le registrazioni per le squadre per competere al Jr. NBA Global Championship non sono ancora aperte ma le squadre che si sono iscritte al sito verranno informate non appena sarà possibile registrarsi.
NBA President, Social Responsibility & Player Programs Kathy Behrens:
“Non vediamo l’ora di ripetere il successo del primo Jr. NBA Global Championship ospitando
un altro grande evento. L’espansione del programma e le nuove partnership strategiche
permetteranno a molti altri giovani giocatori da tutto il mondo di partecipare alla competizione di
quest’anno e di avere l’opportunità di mettere in mostra i propri talenti su di un palcoscenico
internazionale.”
USA Basketball Chairman and Jr. NBA Leadership Council Chairman Retired General Martin E.
Dempsey
“Il Jr. NBA Global Championship sta facendo un ulteriore passo in avanti condividendo il
progetto con altri numerosi ed importanti stakeholders della pallacanestro per far avanzare e
crescere il gioco a livello giovanile. Il nuovo Jr. NBA Global Championship, insieme agli US
Open Basketball Championships di USA Basketball, continuerà a promuovere le regole del
basket giovanile e ad aiutare lo sviluppo dei giovani giocatori on e off the court.”
Three-time NBA Champion and Jr. NBA Global Championship Ambassador Dwyane Wade:
“Ho partecipato allo Jr. NBA Global Championship dello scorso anno ed è stato incredibile
assistere al talento e alla passione mostrate dai ragazzi e ragazze proveniente da tutto il mondo.
Questo evento offre un’opportunità unica per i giovani giocatori di approcciarsi con altre culture
mentre condividono tutto il loro amore per il gioco.”
WNBA Champion and Jr. NBA Global Championship Ambassador Candace Parker:
“Sono entusiasta di tornare come ambasciatrice dello Jr. NBA Global Championship, che è un
momento bellissimo per i talentuosi giovani giocatori per mettersi in mostra e migliorarsi. Sono
orgogliosa di supportare un programma che aiuterà la crescita del basket femminile a tutti i
livelli.”

Commenta