La Nazionale 3×3 Open femminile eliminata nei Quarti dalla Francia

Il Campionato del Mondo 2019 per la Nazionale 3x3 Open femminile finisce nei Quarti

Il Campionato del Mondo 2019 per la Nazionale 3×3 Open femminile finisce nei Quarti. Le Azzurre
perdono 9-15 contro la Francia, in una gara combattuta, ma piena di errori, dove l’Italia, non riesce
da subito ad entrare in partita: segna il secondo punto solo al settimo minuto quando la Francia è
già a 14. Non basta il generoso parziale delle Azzurre di 6-0 per rientrare. Le Francesi controllano la
gara, vincono e si qualificano per le Semifinali di domani dove giocheranno contro la vincente di
Spagna-Ungheria.
“La delusione è tanta -confessa Angela Adamoli, allenatore della Nazionale 3×3 femminile- anche
perché avevamo le stesse sensazioni positive di un anno fa quando abbiamo vinto il Mondiale. Oggi,
però, la Francia ha dimostrato di essere più forte di noi e vinto con merito. Fra una settimana, a
Riga, torneremo in campo per le qualificazioni alla FIBA 3×3 Europe Cup. Ecco, tutto quello che è
accaduto oggi deve aiutarci a migliorare per qualificarci al Campionato Europeo che si giocherà a
settembre. Abbiamo iniziato piano e questo di fatto ci ha condannati perché gli sforzi per
recuperare sono sempre notevoli. Anche se abbiamo reagito, non è bastato. Rispetto allo scorso
anno l’aspetto fisico, tecnico e tattico del 3×3 di tutte le squadre si è alzato: questo deve essere uno
stimolo ancora maggiore per noi, per essere all’altezza delle competizioni che andiamo ad
affrontare”
Italia-Francia 9-15
Italia. D’Alie 5, Rulli 2, Filippi 2, Ciavarella. All. Adamoli

Skill Contest. Raelin D’Alie ha vinto nel pomeriggio la medaglia d’Argento nello skill contest, gara
di palleggi, passaggi e tiro, dopo la francese Marie Eve Paget.
Shootout Contest. Marcella Filippi si è qualificata per la Finale di domani alle 15:50
La Nazionale 3×3 Open femminile insieme a quella Open maschile tornerà a radunarsi il 27 giugno
per partecipare ai Gironi di Qualificazione alla FIBA Europe Cup che si terranno a Riga (Lettonia)
dal 29 al 30 giugno.

Fonte: FIP.

Commenta