La meglio gioventù di Miami si impone anche sui Knicks

La meglio gioventù di Miami si impone anche sui Knicks

Heat ok per 129-114.

Continua la marcia ai piani alti della Eastern Conference dei Miami Heat, che dominano nel primo tempo contro i New York Knicks per poi controllare nella ripresa. 

In una serata in cui Jimmy Butler si ‘gestisce (solo 3 tiri in 28’, ma 8 assist), i protagonisti sono gli emergenti di Miami, a partire da Adebayo (20+8) e Robinson (18 con 6/10 da tre). 18+8 assist per Dragic, mentre in casa New York l’ultimo a mollare è Portis che chiude con 30 punti e 8 rimbalzi.

[pb-game id=”422564”]

Commenta