La Luciana Mosconi firma Marco Timperi

La Luciana Mosconi firma Marco Timperi

Quarto nome nuovo nel roster della LUCIANA MOSCONI ANCONA

Quarto nome nuovo nel roster della LUCIANA MOSCONI ANCONA che con viva soddisfazione comunica il raggiungimento dell’accordo con l’atleta Marco Timperi, guardia-ala di 194cm, classe 1997, reduce da una grande stagione nelle file della Pallacanestro Orzinuovi con cui ha vinto l’ultimo campionato di Serie B. Il neo giocatore a disposizione di coach Regini può considerarsi uno dei migliori della sua annata, capace di mettere in campo una debordante quantità di energia sfruttando a pieno delle doti atletiche di primo livello.
Ventidue anni da compiere il prossimo 22 luglio, abruzzese di Pineto, Timperi è un prodotto delle giovanili dell’Amatori Pescara dove riesce a mettersi in mostra fino a meritarsi nella stagione 12/13 l’esordio in Serie B. Con la squadra che lo ha visto crescere, dopo i primi passi sul campo da basket mossi nella sua città natale, gioca altre 3 stagioni, tutte in B, confezionando 108 presenze. Nel 15/16 è autore di un’annata da protagonista con l’Amatori che arriva fino alla finale playoff. Timperi parte sistematicamente nello starting five di coach Giorgio Salvemini. In stagione regolare gioca 30 partite a 28 minuti di media, segnando 8.7 punti con 4.1 rimbalzi. Nel quarto di finale playoff contro Campli, tiene 5.3 punti in 3 gare (5 in gara 1,2 nella 2a partita e 9 in gara 3). Nella semifinale vinta contro San Severo segna 8 punti in gara-1, 13 sia in gara 2 che in gara-3, e 12 nella decisiva 4a partita che vuole dire accesso alla finale playoff dove l’Amatori incontro la Poderosa Montegranaro. Serie avvincente con Timperi dominatore. 36 minuti di media per lui nelle 5 partite aperte con l’overtime in gara-1 alla Bombonera e chiuse con il successo dei marchigiani nella sfida senza domani sempre a Montegranaro. Per Timperi un bottino di 48 punti nella serie in un rendimento davvero super. Il suo nome finisce inevitabilmente sui taccuini degli addetti ai lavori. Su di lui si accendono ulteriori riflettori durante la Finale Nazionale Under 20 elite di Vicenza. Nel maggio 2016 Timperi è con l’Amatori Pescara nella corsa allo scudetto. I pescaresi vengono eliminati nel girone di qualficazione ma il gioello di Pineto riesce a mettersi in mostra con tre partite di alto livello (19 punti di media).
L’estate 2016 cattura in maniera particolare l’interesse di Mantova in A2 che lo firma con un contratto biennale e l’opzione per il terzo. Due stagioni in maglia degli Stings confermando le sue caratteristiche di giocatore completo, grande attaccante difensore eccellente, atleta dirompente con un atteggiamento già da giocatore maturo. 27 presenze nella stagione del suo esordio con ottime stat specie nei playoff. In quell’anno giocherà anche al Palarossini la sua nuova casa. Per lui 3′ in campo concessi da coach Martellossi nella partita dell’antivigilia di Natale che Mantova perderà ad Ancona contro Recanati. Nell’estate 2017 arriva anche la convocazione nella Nazionale Under 20 con il nome di Timperi che figura nella lista dei 12 Azzurri che partecipano all’Europeo di Creta. Marco sarà il giocatore più impiegato da coach Buscaglia (30.7′) durante la rassegna continentale che l’Italia chiude al 13°posto evitando la retrocessione nella Division B. Per Timperi ottima esperienza azzurra con 7 presenze e 7 punti di media. Rimane a Mantova nel 17/18 e il rendimento dell’ala abruzzese è ulteriormente in ascesa. 30 presenze con 13 minuti di media a uscita dando un valido contributo alla causa degli Stings.
La stagione scorsa torna in Serie B ma in una squadra di altissimo profilo, appena retrocessa e in cerca di immediato rilancio come quella della Pall.Orzinuovi di coach Salieri. Complessivamente 41 gettoni nella lunga annata in maglia Agribertocchi culminata con la vittoria di Montecatini nella Final Four contro San Severo allenata proprio dal suo coach ai tempi di Pescara, Giorgio Salvemini. Il neo-dorico mise a segno 2 punti in 11′ nella sfida che ha riportato dopo un anno Orzinuovi in A2. Regular season chiusa a 8.9 punti in 23′ di impiego medio, cifre pressochè analoghe nelle 10 gare di playoff (6.8 pts e 22.9′) con Timperi capace di andare in totale 15 volte in doppia cifra facendo registrare il suo “season high” il 15 dicembre nella vittoria contro Lugo (20 punti e 12 rimbalzi).
Ad Ancona Timperi sveste ora i panni di under e affronta l’affascinante avventura all’interno della nuova Luciana Mosconi Ancona, pronta a regalare ai suoi tifosi una stagione di alto livello con la viva speranza di togliersi parecchie soddisfazioni durante il suo percorso. E con Timperi in organico tutto questo magari sarà più facile.

Queste le parole di Marco Timperi dopo l’ufficialità della firma contro la Luciana Mosconi Ancona.
“Vorrei ringraziare il coach,lo staff e la Società che mi ha voluto qui ad Ancona. Vengo da una promozione in A2 con Orzinuovi e sono stracarico e motivato per questa nuova avventura e sfida da vivere insieme. Spero sarà,sportivamente parlando, un anno lungo per noi e soprattutto ricco di soddisfazioni come team e a livello personale. Non vedo l’ora di cominciare.”

Fonte: Ufficio Stampa Luciana Mosconi Ancona.

Commenta