La Grecia di Antetokounmpo batte la Repubblica Ceca, ma non basta per passare il turno

84-77 il finale per i greci. Repubblica Ceca ai quarti se Team USA batte il Brasile

La Grecia non riesce nell’impresa di sconfiggere la Repubblica Ceca di almeno 12 punti, e chiude qui la sua FIBA World Cup.
84-77 il finale, ma probabilmente anche in questo caso ci saranno polemiche sugli arbitri.
A 5 minuti e mezzo dalla fine l’MVP NBA in carica esce dalla partita a causa del quinto fallo, questo:


Antetokounmpo chiuderà con 12 punti, 9 rimbalzi, 4 assist, 3 recuperi e +10 di plus/minus, ma il vero protagonista tra gli ellenici è Nick Calathes, 27 punti con 5 su 9 da tre, più 6 rimbalzi, 6 assist e 3 rubate.
Per la Repubblica Ceca, che si qualificherà ai quarti di finale in caso di vittoria di Team usa contro il Brasile, il top scorer è Jaromir Bohacik con 25 punti (8 su 15 dal campo e 5 su 6 ai liberi), solita prova totale per Tomas Satoransky, che chiude con 13 punti, 8 rimbalzi e 9 assist.

Commenta